Menu

Trattamento biologico a fanghi attivi

Il trattamento biologico a fanghi attivi consente di raggiungere elevati standard qualitativi e può essere installato o dopo un trattamento chimico-fisico o come trattamento diretto.

Alla base del trattamento vi sono dei micro-organismi aerobici i quali, tenuti in sospensione nell'effluente, impiegano per il loro metabolismo il carico organico presente dell'effluente stesso.

L'ossigeno necessario ai micro-organismi è fornito da un sistema di aerazione installato sul fondo del reattore, composto da diffusori a membrana a bolle fini ed alimentato da soffianti (del tipo centrifughe, a lobi rotanti, a vite etc..., in funzione della capacità richiesta).

L'insufflazione di aria dal fondo consente di agitare il contenuto del reattore e di mantenere in sospensione la biomassa attiva (mixed liquor).

Dopo un opportuno tempo di contattato, il mixed liquor (micro-organismi + effluente) viene trasferito in un sedimentatore, dove i micro-organismi sedimentano per gravità. La biomassa sedimentata e ispessita (denominata “fango attivo”) viene riciclata nel reattore biologico. La quota di fango di supero generata dal sistema viene spurgata e inviata alla sezione di trattamento fanghi.

Brochure di prodotto

Compila il form di contatto ed inviaci la tua richiesta.

* = Campo obbligatorio